Musei Vaticani

I musei Vaticani si trovano all’interno della città del Vaticano ed espongono le opere che fanno parte dell'enorme collezione d'arte accumulata nei secoli dalla Chiesa Cattolica Fondato nel 1506 da Papa Giulio II, questo gruppo di musei è diviso in numerose sezioni che raccolgono opere che vanno dall’antico Egitto al tardo Rinascimento, e dimostrano l’importante opera di mecenatismo svolta dall’istituzione della Chiesa durante i secoli. Antichi reperti Etruschi ed Egiziani, statue greche e romane del periodo classico, opere che dimostrano la grandiosità della Roma imperiale, dipinti del periodo bizantino, questo e molto altro si può ammirare all’interno dei Musei Vaticani. Le due sezioni che non possono assolutamente mancare durante una visita ai musei sono le Stanze di Raffaello e la Cappella Sistina. La statua di Laocoonte che si trova nel cortile di Palazzo del Belvedere è uno dei pezzi più pregiati del museo, fu ritrovata nel 1506 ed ha avuto una grandissima influenza su tutti gli artisti del Rinascimento.