Attrazioni

E’ molto difficile riuscire a descrivere Roma con poche parole; una città così grande e ricca di opere d’arte, monumenti, scorci meravigliosi, una città con una passato glorioso che è riuscita a mantenere il suo fascino attraverso i secoli. La storia di Roma è scritta su ogni monumento o palazzo, testimoni indiscutibili degli alterni periodi di splendore e decadenza che la città ha attraversato. Senza esagerare Roma può essere considerata come un grande museo all’aria aperta, che ogni anno attira milioni di turisti, scolaresche e pellegrini da tutto il mondo. Tra le maggiori attrazioni che la città offre un posto di primaria importanza è occupato sicuramente dal Foro Romano, centro commerciale e politico della civiltà romana; passeggiando lungo Via Sacra si ha una vista ravvicinata di quello che rimane di questo luogo. Nelle immediate vicinanze si trovano altri due capolavori dell’epoca romana, il Colosseo e l’Arco di Costantino. “Il più bel resto dell'antichità romana è senza dubbio il Pantheon. Questo tempio ha così poco sofferto, che ci appare come dovettero vederlo alla loro epoca i Romani”, con queste parole Stendhal nelle sue “Passeggiate romane” ci presenta uno dei monumenti che meglio testimoniano la grandezza dell’epoca imperiale. Spostandoci di qualche passo ci troviamo proiettati in un’altra epoca storica, la volta della Cappella Sistina, affrescata dal genio di Michelangelo Buonarroti, e la basilica di San Pietro, due illustri esempi dell’arte rinascimentale italiana. Tutti ricordiamo la famosissima scena del bagno notturno nella fontana in “La Dolce Vita” di Federico Fellini, possiamo riviverla con una visita alla Fontana di Trevi. Da qui, in un attimo, si raggiunge un altro luogo che non può mancare in nessuna guida che si rispetti, Piazza di Spagna con la famosissima scalinata di Trinità dei Monti; inoltre, gli appassionati di letteratura potranno fare anche una capatina al Keats and Shelley Memorial House. Arrivati a Piazza di Spagna c’è solo l’imbarazzo della scelta, proseguire per Piazza Navona passando per Via dei Condotti, lussuosa e affollata strada dello shopping romano, oppure recarsi a est per ammirare le bellezze di Villa Borghese, con i suoi laghetti, i templi, i piccoli edifici.